CENNI STORICI

Raggiungibile in pochi passi dal borgo, la Fonte e la piccola area adiacente, sono di proprietà comunale da vari secoli. La pompa di superficie e il lavatoio, sono andati distrutti durante l’ultima guerra. È incerto, stabilire con esattezza a quando risalga la Fonte “La Cannella”; gli storici però assicurano, con cognizione di causa, che le origini siano Medievali.
Anno 1776
Una cartina catastale indica nel luogo, dove sorge la fonte, il punto di approvvigionamento idrico.



Anno 1813
Nel catasto pontificio di quell’anno, conservato nell’Archivio di Stato di Forlì, la Fonte risulta indicata come “Pozzo della Comune”.



Anno 1893
Si cita l’antica fonte nel libro “Memorie storico monografiche 1859-1893” di Ettore Turchi. Nel settembre del 1893, parlando infatti di lavori pubblici, risulta che “Si riformò la strada Cannella, che conduce ad una fontana di limpida e buon’acqua”. Viene poi citata anche nei beni comunali, assieme al mattatoio, al lavatoio pubblico e alla ghiacciaia (strutture oggi tutte scomparse).



Fino al 1950

Era una delle due fontane storiche che per secoli hanno fornito regolarmente acqua al centro abitato di Longiano. L’altra fonte di via Lavatoio è stata completamente distrutta per allargare la strada comunale.



Fino al 1975
Ha continuato a fornire ugualmente buona acqua in quantità ai tanti visitatori. Poi gradualmente l’incuria del comune ed alcune frane con colate di fango l’anno completamente sommersa.



Inizio 1995
Molti longianesi e l’Associazione culturale “Longiano è …” ne chiesero pubblicamente il recupero.



14/04/2000

Il comitato spontaneo “Diamo vita alla nostra storia” raccoglie 110 firme (di molte personalità) per “il ripristino della Fonte e della strada Cannella”.



Anno 2006
Viene finalmente portato a termine il restauro dell’Antica Fonte “La Cannella”.

L’Agriturismo Antica Fonte “La Cannella”, una struttura risalente al 1700, prende il suo nome da una fontanella a cui si rinfrescavano i contadini e i passanti durante le calde giornate estive. Si trova nel cuore di Longiano che, con altre cinque cittadine della Provincia di Forlì-Cesena, ha conquistato la “Bandiera Arancione”, il marchio di qualità turistico ambientale per l’entroterra, attribuito dal Touring Club Italiano.
La Cannella è immersa tra gli ulivi della famiglia Baldacci, che in questa zona oltre al suo ottimo Olio Extra Vergine da Oliva, anche molti ortaggi e frutta, destinati poi alla cucina. 
Nell’Agriturismo, in un’atmosfera informale ed accogliente, viene servita un’ampia proposta di piatti tipici della cucina romagnola, semplice ed al tempo stesso piena di sapori tradizionali ed antichi profumi, utilizzando le piante aromatiche coltivate nell’orto.

Sulla tavola crostini fatti con pane casereccio di nostra produzione, primi piatti a base di pasta fresca, ottima carne delle colline longianesi alla brace, lo stico e il coniglio cucinati con antiche ricette, l’arrosto con il formaggio di fossa, senza dimenticare i salumi e i dolci fatti in casa. 
Il tutto accompagnato da un ottimo Sangiovese, anch’esso proveniente dalle nostre colline.
L’ambiente e la cordiale ospitalità, fanno dell’Antica Fonte LA Cannella, il luogo ideale per cene speciali e raffinate; ma anche per serate informali in cui gustare i nostri piatti accompagnati dalla miglior produzione gastronomica del territorio.
A detta di molti, la posizione dove si trova “La Cannella”, può considerarsi una delle più belle “Terrazze” di Romagna.